Tasse Immobiliari da pagare a San Teodoro e Budoni.

Le Tasse da pagare

 

IMU


L’imposta municipale propria ovvero l’imposta municipale unitaria (IMU) è anticipata in via sperimentale al 2012 e si applica in tutti i Comuni dello Stato fino al 2014.


 

IRPEF


E' una tassa sul reddito delle persone fisiche che si paga allo Stato in base a delle aliquote progressive stabilite dallo Stato. L’IRPEF colpisce il reddito della casa anche se non è locata e in questo caso è ancora più pesante.
Il reddito di una casa non locata è virtuale, esiste solo sulla carta, sui certificati catastali, è un reddito non reale.


 

IMPOSTA DI REGISTRO


E' una tassa che si paga allo Stato al momento dell'acquisto dell'immobile ed è proporzionale al valore dell'immobile secondo certi coefficienti stabiliti dallo Stato. Esistono varie aliquote variabili a seconda che si acquisti da imprese (IVA al 4% se prima casa, IVA al 10% se seconda casa) o da privati (3% se prima casa, 10% se seconda casa).


 

IMPOSTA CATASTALE E IPOTECARIA


Una tassa che si paga allo Stato in seguito a volture catastali e trascrizioni, iscrizioni e variazioni nei pubblici registri immobiliari in proporzione ad aliquote stabilite dallo Stato. Esistono varie aliquote variabili a seconda che si acquisti da imprese o da privati.


 

IVA


Imposta sul valore aggiunto, si paga allo Stato se si acquista l'immobile da una impresa, esistono varie aliquote a seconda che si acquisti come prima (4%) o seconda casa (10%).


 

IMPOSTA DI SUCCESSIONE E DONAZIONE


Imposta che gli eredi pagano allo Stato proporzionalmente al valore dei beni ereditati.


 

TARSU


Tassa sullo smaltimento dei rifiuti solidi urbani che si paga al Comune proporzionalmente alla superficie dei locali occupati.